GUIDA DI VIAGGIO

Cerchi ispirazione per il tuo viaggio? I posti migliori da visitare in ogni periodo dell’anno? Non preoccuparti, ci siamo presi cura di te con la nostra guida! Lasciati ispirare e goditi l’avventura di una vita.

PRIMAVERA

La primavera ha un colore speciale. È, senza dubbio, la luce alla fine dei mesi bui e freddi che l’inverno ci lascia. Le ore diurne iniziano a prendere il sopravvento sulla notte e le città e le aree rurali si riempiono di luce e colore. È anche una stagione meravigliosa per organizzare un viaggio in roulotte o in camper.
I campeggi riaprono, le temperature sono miti e piacevoli e le città non sono molto affollate. È il momento di godersi il verde intenso delle montagne e la tranquillità delle spiagge, quando ancora non si sono riempite di turisti estivi.

Inoltre, i prezzi per l’affitto di una roulotte o di un camper sono più convenienti che in estate. Alcune delle migliori città (e paesi) da visitare in primavera sono Roma (Italia), Vienna (Austria), Praga (Repubblica Ceca) Parigi (Francia) o Keukenhof (Paesi Bassi).

Roma si riempie di fiori e di gioia della sua gente sulle terrazze di Trastevere. La capitale italiana è una meta ideale per andare via e gustare la sua cucina, il suo patrimonio e la sua storia, perdersi nel Colosseo, visitare il Pantheon o ammirare la Fontana di Trevi.

Non possiamo dimenticare un altro dei gioielli del continente, Parigi. La capitale francese è una meta perfetta durante tutto l’anno ma ti farà innamorare della primavera. Inoltre, la Francia è uno dei paesi con maggior cultura del camper in Europa.
Lì, puoi visitare i suoi principali punti di interesse come la Torre Eiffel, il Museo del Louvre, Notre Dame o l’Arco di Trionfo e goderti gli esterni della città senza il freddo e l’umidità dell’inverno. Questo ti permetterà di goderti i suoi parchi e giardini come Les Tuileries, Luxembourg Jardins, Jardin des Plantes, realizzare il tipico attrezzo sulle rive della Senna o semplicemente perderti nelle sue strade e visitare i suoi mercatini.

D’altra parte, la capitale austriaca – Vienna è sinonimo di giardini e parchi, e di sicuro Sissi l’Imperatice, penserebbe la stessa cosa, che in questo periodo dell’anno non hanno eguali. Il vero cuore della città è la sua cattedrale “Stephansdom”, Santo Stefano; che non è lontano dai famosi caffè Café Sperl e Café Central, dove puoi provare uno dei suoi dolci migliori e più famosi: la Torta Sacher.

La primavera è senza dubbio il periodo migliore per godersi un viaggio in Repubblica Ceca e, naturalmente, per visitare la capitale, Praga; e per essere più precisi, maggio sarebbe il mese migliore, poiché marzo e aprile possono ancora essere un po’ freddi o con qualche pioggia. I prezzi durante questo periodo saranno più ragionevoli e visitare la Piazza della Città Vecchia, il Castello di Praga, passeggiare per Naplavka o in uno dei suoi splendidi parchi sarà un’esperienza molto piacevole e unica.

E infine, ma non meno importante, Keukenhof, in Olanda, è obbligatorio da visitare durante la primavera, e il motivo è che c’è il più grande campo di tulipani del mondo. Keukenhof non è lontano da Amsterdam, quindi diventerà un’altra opzione perfetta per visitare la capitale olandese; dove camminerai attraverso uno dei migliaia di canali della città, il Museo Van Gogh, il Mercato dei Fiori o Piazza Dam.

ESTATE

Quando si parla di viaggi in estate, tutti sono sopraffatti dal pensiero del mucchio di agglomerati e del caldo orribile, ed è vero, ma ci sono molte destinazioni perfette dove viaggiare in camper e vivere per strada, spiaggia o campeggio durante l’estate la stagione è l’idea migliore in assoluto.

Le seguenti destinazioni godono di temperature miti per tutta l’estate e di solito non ricevono molto turismo in questo periodo dell’anno. Alcune delle raccomandazioni sono la Bretagna francese, la Normandia, i Paesi Baschi e i paesi nordici: Finlandia, Danimarca, Svezia e Norvegia.

In ogni caso l’estate è sinonimo di giornate più lunghe e soleggiate, per questo è opportuno trascorrere qualche giorno fuori casa per staccare dalla routine. Se decidi di visitare la Bretagna francese viaggerai nel tempo e nello spazio fino al Medioevo; ad esempio, a Nantes, o Vitré, considerato per alcuni il posto più bello di Francia, o Joselin, Dinan, Combourg, borghi medievali ricchi di storia.
Anche in Francia, ma nella sua regione più settentrionale, possiamo parlare della Normandia, dove non puoi perderti il ​​Monte Saint Michel, le spiagge dello sbarco, Honfleur, una curiosa cittadina in cui la sua decorazione è assolutamente affascinante, e ovviamente le scogliere di Etretat, dove si respira la fresca brezza marina per finire a fare un tuffo in spiaggia.

Continuiamo a parlare del nord, ma questa volta della Spagna e cioè dei Paesi Baschi, o Euskadi, come è noto nella loro lingua, Euskera. Questa è una delle migliori destinazioni in estate poiché le temperature sono generalmente miti ma abbastanza alte per godersi le sue spiagge; Se siete amanti del surf, non potete perdervi questa meravigliosa regione e provare le sue onde a Zarautz, Mutriku o Mundaka.
Se ti piace di più la gastronomia, allora devi deliziarti con alcuni pintxos a San Sebastián. Senza dimenticarti, ovviamente, di visitare il Museo Guggenheim di Bilbao o senza provare un buon pil pil di merluzzo accompagnato da un buon txakolí. Se sei fan di Game of Thrones, allora devi visitare San Juan de Gaztelugatxe.

Inoltre, un percorso in camper in uno qualsiasi dei paesi nordici è una buona idea poiché sono ben predisposti per questo tipo di viaggio. In Finlandia, durante l’estate, non puoi perderti Porvoo, la seconda città più antica del Paese, Helsinki, ovviamente, per il suo ambiente e i suoi parchi verdi, Savonlinna, una città tra laghi, isole e foreste. Per quanto riguarda la Danimarca, è impossibile non aggiungere gli affascinanti villaggi di Ribe, Stege, Romo, Koge o il fiordo noto come Roskilde.
In Svezia, uno dei luoghi più magici del paese è quello conosciuto come Lapponia svedese, lì puoi vivere il sole di mezzanotte e visitare la porta di accesso a questo posto meraviglioso: a Skellefteå. Lì è molto comune trascorrere la giornata per strada praticando yoga, rafting, mangiando o andando a un concerto.

Infine, in Norvegia, puoi pianificare il tuo percorso in camper visitando i fiordi norvegesi, fare trekking ed essere costantemente in contatto con la natura. Si consiglia di fare il percorso che va da Stavanger a Bergen

AUTUNNO

A molte persone non piace l’autunno, ed è solo perché è la stagione successiva all’estate e molti di noi si sentono depressi. Ma invece di vederla in questo modo, è più interessante vederla come un’opportunità per viaggiare: finita l’estate le persone non viaggiano tanto e tante altre aspettano le vacanze di Natale per organizzare un viaggio. Adesso arriva un ottimo momento per evitare la folla e avere temperature piacevoli, soprattutto nell’Europa meridionale.

Una delle migliori città da visitare in autunno è senza dubbio Barcellona. In questo periodo dell’anno, l’afflusso di turisti è molto inferiore e il clima è piacevole, il caldo umido e afoso dell’estate è alle spalle e rende molto più piacevole camminare per Las Ramblas, prendere una tapa al mercato della Boqueria o passeggiare per la Barceloneta. Inoltre, risparmierai anche molte code e folle per entrare nel Parco Güell o nella Sagrada Família. Se hai abbastanza tempo, non puoi perderti una visita anche a Girona o Sitges.

Un’altra delle destinazioni più belle in autunno è Nizza, nel sud della Francia. Perdersi per le strade della Città Vecchia sarà già una delizia perché le buone vibrazioni di questa città ti faranno innamorare a prima vista, qui potrai anche fare una bella passeggiata nella Promenade das Anglais e visitare la Cattedrale di San Nicolás, o il mercato dei fiori.

Dopo aver accennato a queste due città, è impossibile non parlare di Lisbona, la capitale del Portogallo. In ottobre il sole splende ancora, le temperature possono continuare fino a 25º e i prezzi diminuiscono; ristoranti e bar offrono sconti e dopo qualche ora di strada alla guida del camper, sicuramente il tuo stomaco apprezzerà un buon merluzzo. Da lì, puoi visitare il castello di Sintra, mangiare un piatto di pesce a Cascais o fare una degustazione di vini nel vigneto.

Dove si adattano Francia, Spagna e Portogallo, anche l’Italia. Non possiamo ignorare questo meraviglioso paese; ed è chiaro che Roma è una delle migliori destinazioni non solo in Italia ma nel mondo; ma a volte bisogna essere un po ‘più aperti e conoscere le regioni che di solito sono più fuori dalle guide principali, come il Piemonte. Il fatto che non sia così popolare come la Toscana renderà il tuo viaggio in camper indimenticabile. In Piemonte visiterai la sua capitale, Torino; oppure Orta San Giulio, ridente cittadina; Cannobio, cittadina costiera dove si possono gustare frutti di mare accompagnati da un buon vino. Altri bei paesi di questa regione sono: Barolo, Ivrea o Saluzzo.

INVERNO

L’inverno e’ una stagione davvero interessante. Ci sono persone che amano fuggire dal freddo e viaggiare verso destinazioni tropicali e altre che amano pianificare un viaggio in qualche paradiso della neve come Le Alpi, le Dolomiti o il Sud Tirolo, a Kitzbühel. È anche possibile iniziare un viaggio in città e successivamente viaggiare fino a raggiungere le montagne.

Uno dei migliori esempi sono l’Austria e la Svizzera. Se hai abbastanza tempo, perché non provi a iniziare il tuo itinerario di Natale a Vienna, e avere come destinazione finale le Alpi passando per Salisburgo, la magica Hallstatt e l’incredibile città di Kitzbuhel nel Sud Tirolo.

Quindi, se puoi, attraversa la Svizzera e visita Zurigo e Lucerna, luoghi perfetti per immergerti nell’atmosfera natalizia e, infine, goditi lo sciare, la neve e il paesaggio montano. Sembra un modo fantastico per finire un anno e iniziare quello nuovo. Se non siete amanti della neve, niente paura, potete anche visitare i mercatini di Natale, e se preferite evitare la folla, l’idea migliore è visitare quelli di Colonia o di Nurenberg in Germania, entrambe sono bellissime città, dove lo spirito del Natale è molto palpabile e non sono le solite destinazioni di viaggio, così potrai incontrare gente del posto interessante e vivere le vacanze come fanno loro.

Durante il viaggio, non dimenticare di mangiare un po ‘di salsiccia al curry, uno stinco di maiale o di bere una buona birra (ovviamente, se non devi guidare dopo!). Qualunque meta decidiate di includere nel vostro viaggio invernale o natalizio, sarà magica!

Prenota ora la tua avventura!

Richiedi un preventivo